IndietroHomeAnteprima di stampa

Rassegna Stampa - 19/09/2017

Milano si aggiudica l'assemblea 2019 del Comitato Olimpico Internazionale: oltre 10mila i pernottamenti alberghieri previsti

EVENT REPORT

Milano si è aggiudicata l’assemblea generale del Comitato Olimpico Internazionale, l’evento di 7 giorni che a settembre 2019 vedrà riunirsi oltre 1.000 delegati del CIO per scegliere la destinazione che ospiterà le Olimpiadi invernali del 2026.

Il colpo è grosso, sia in termini di visibilità sia di indotto per le attività commerciali, ristorative e ricettive della città: secondo le stime i delegati, gli accompagnatori, lo staff organizzativo e gli oltre 400 giornalisti attesi genereranno infatti più di 10mila pernottamenti negli alberghi.

La designazione del capoluogo lombardo è avvenuta lo scorso venerdì a Lima durante il meeting del Comitato Olimpico, anche se formalmente si è trattato di una ratifica, seppur gratificante perché votata dai componenti del board all’unanimità. Milano era infatti l’unica città in gara dopo il ritiro di Bruxelles, Cracovia, Budapest, Istanbul e Nuova Delhi.

A far rinunciare le città competitor e a convincere il CIO è stato il dossier di candidatura presentato dal Coni insieme al Comune di Milano e alla Regione Lombardia, gli stessi che copriranno in parti uguali il costo di 5 milioni dell’evento. Milano ha infatti messo sul piatto sia le strutture e infrastrutture necessarie per l’assemblea sia l’appeal di città cosmopolita, motore di cultura e abituata ai grandi eventi.

Per quanto riguarda strutture e infrastrutture, il dossier prevede che tutti gli eventi dell’assemblea si svolgano in un raggio di 4 chilometri. Il centro congressi MiCo sarà la sede dei lavori e gli hotel di piazza della Repubblica, dei dintorni del centro congressi e lungo la linea metropolitana 5 (con fermata davanti al MiCo) ospiteranno rispettivamente i membri del CIO, lo staff tecnico e i rappresentanti delle città candidate a ospitare i Giochi olimpici invernali e i giornalisti. Il Teatro alla Scala sarà la location della cerimonia d'apertura, alla quale interverrà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.