IndietroHomeAnteprima di stampa

Rassegna Stampa - 12/01/2018

Marche: obiettivo riposizionamento dell'offerta

Guida Viaggi

L'operazione seguirà 4 linee guida: rafforzare il brand, presentare nuove idee di viaggio, qualificare il sistema di accoglienza, rendere la presenza del brand continuativa

L’obiettivo primario delle Marche è riposizionare l’offerta turistica regionale nel mercato italiano e estero rispetto agli abituali competitor, declinato su quattro linee guida: rafforzare il brand “Marche”, facendo conoscere maggiormente la destinazione, presentare nuove idee di viaggio per prodotti attraenti e da scoprire, qualificare ulteriormente il sistema di accoglienza, rendere la presenza del brand Marche non episodica, ma continuativa.

“Rispetto al passato – ha affermato l’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni – abbiamo voluto anticipare l’approvazione di quello che consideriamo uno strumento programmatico fondamentale, strategico e di sistema, da condividere nelle azioni e iniziative con tutti gli operatori e le associazioni di categoria. Alla fine dell’anno e non ad anno iniziato, quindi, per dar modo di realizzare più efficacemente azioni di promozione congiunte e integrate. C’è una forte volontà della giunta regionale di rilanciare il settore turistico-culturale dopo il dramma del terremoto, a livello di comunicazione, promozione e valorizzazione integrata del brand Marche perché crediamo nelle potenzialità di crescita di questo comparto a livello trasversale. E vogliamo anche riqualificare l’accoglienza, benchè recenti indagini indichino che il 95% dei turisti che hanno visitato le Marche ne siano rimasti molto soddisfatti".