IndietroHomeAnteprima di stampa

News - 13/03/2018

EQUOEVENTO E VALE LA PENA. LA NUOVA SFIDA È: RecuperAle

Iniziativa benefica di attenzione sociale e di sensibilità verso l’ambiente

Dal 2014 Confindustria Alberghi promuove e sostiene  Equoevento, l’associazione senza scopo di lucro, che recupera il cibo in eccesso dagli eventi e lo destina agli enti caritatevoli.
A tal proposito vi segnaliamo il nuovo progetto chiamato RecuperAle che la onlus realizza in collaborazione con l’associazione Vale la Pena per la produzione di birra di ottima qualità frutto del lavoro dei detenuti coinvolti in un percorso di reinserimento lavorativo e sociale.

L’iniziativa  già vede la collaborazione di alcuni nostri associati ed è stata supportata anche da Eataly che, in occasione della Giornata mondiale contro gli Sprechi alimentari, ha organizzato degustazioni guidate e fornito parte del pane dei suoi banchi di ristorazione.

Far parte di questo programma può rappresentare un trait d'union tra istituzioni pubbliche e realtà private nella lotta allo spreco alimentare e a contribuire al reinserimento nella collettività di chi sta scontando una pena.

Collaborare a RecuperAle può tradursi, per chi soggiorna in una struttura alberghiera, in un messaggio di attenzione sociale e di sensibilità verso l’ambiente.

Le aziende interessate ad aderire all’iniziativa possono contattare +39.329.6052590 oppure si può scrivere all’indirizzo info@recuperale.it.

Ulteriori informazioni sul www.equoevento.org e www.recuperale.it.