Associazione Italiana Confindustria Alberghi
 
 

Rassegna Stampa - 13/06/2018

Turismo: in crescita il mercato del business travel

AdnKronos

 

A Bari convegno organizzato dal Gruppo Tecnico Turismo di Confindustria Puglia
 
Il numero di viaggi realizzati dalle imprese italiane è tornato sui massimi del 2007. La crescita, supportata da una grande vivacità del terziario, è trainata dall'ottima performance del mercato nazionale (+3,9%), il segmento internazionale (+2,9%), che vede Brasile, Canada, Cina, Giappone e Germania quali destinazioni preferite, è comunque nel segno del trend positivo che ha visto crescere questo mercato del 15% nell'ultimo decennio.
Sono i dati sui viaggi d'affari presentati a Bari al convegno 'Business travel: sicurezza e servizio', organizzato dal Gruppo Tecnico Turismo di Confindustria Puglia, in collaborazione con la Sezione Turismo di Confindustria Bari Bat.
Secondo l'edizione 2018 di Nova (Nuovo Osservatorio sui viaggi d'affari), le aziende italiane sono tornate a viaggiare come prima della crisi, tanto che nel 2017 il mercato del business travel italiano è cresciuto di un milione di trasferte, arrivando a toccare quota 30,8 milioni, ovvero il +3,5%.
Un anno positivo per l'economia globale e naturalmente per il commercio. Nella rilevazione Nova aumenta anche l'escursionismo d'affari (+4,0%), con la conseguente riduzione della durata media dei viaggi nazionali ed europei, mentre sul fronte dei mezzi di trasporto sembrerebbe che il treno abbia finito di erodere quote di mercato all'aereo. La spesa per viaggi d'affari è salita a 19,7 miliardi di euro, in crescita del 5,1%. Anche il 2018 è previsto in crescita.

 
V.le Pasteur, 10 - 00144 Roma (RM), Italia
T +39 06 5924274 F +39 06 54281933
info@alberghiconfindustria.it - C.F. 97717030585
Aderente a:    Confindustria Federturismo