Associazione Italiana Confindustria Alberghi
 
 

News - 09/02/2024

La settimana in breve #4

 

LE NOSTRE NOTIZIE 

9 FEBBRAIO 2024

 

LOCOMOTIVA TURISMO
La Presidente Colaiacovo ai microfoni del TGR Piazza Affari


Per vedere il servizio clicca QUI

 

BIT 2024: ALBERGHI, +12% NEL 2023, ITALIA MEGLIO DI MEDIA UE

I dati dell'Osservatorio AICA STR Global

 

Gli alberghi in Italia hanno registrato un 12% di presenze in più rispetto al 2022. Un dato ancora più importante se confrontato con la media europea che si è fermata all’8%. Un segnale per il settore alberghiero che tiene, anche rispetto ad altre tipologie di ricettivo.
Il 2023 si è chiuso positivamente confermando un trend in crescita se pure su valori più contenuti rispetto ai primi mesi post covid. Una crescita comunque costante al netto di una leggera flessione su luglio e agosto.

 

 

12 FEBBRAIO
FORUM INTERNAZIONALE DEL TURISMO ITALIANO

A Matera, presso Casa Cava, si terrà la seconda tappa del Forum Internazionale del Turismo Italiano del Sole 24 Ore. Interviene la Presidente Colaiacovo.

 

GUIDA ALLE CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITÀ NEL COMPARTO TURISTICO
A cura di Assolombarda

Nel corso dei lavori sarà presentata la nuova “guida alle certificazioni di sostenibilità nel comparto turistico” e il percorso consulenziale fornito dagli esperti dell'Associazione.
Per ulteriori dettagli clicca QUI

 

 

15 FEBBRAIO
ITALIAN INVESTMENT COUNCIL
Appuntamento a cura di Remind

Interviene la Presidente Colaiacovo.

 

 

27 FEBBRAIO
NUOVO OSSERVATORIO CONFINDUSTRIA ALBERGHI – STR

Analisi e tendenze del settore alberghiero in Italia e confronto con i principali competitor. Cosa ci aspetta nel 2024?

 

 

È ancora il turismo internazionale a tirare, con presenze pertutto l’arco dell’anno. Numeri importanti che superano anche i livelli pre-pandemia.
Una conferma arriva anche dal raffronto diretto tra le nostre principali città e i principali competitor europei: Milano e Roma hanno ottenuto rispettivamente +13 e +10%, Firenze +14%. Dati importanti tanto più nel confronto con il +9% di Londra e il +4% di Parigi.

Per il comunicato stampa leggi QUI

 

BIT 2024: “Wanderlust: il futuro del turismo è oggi”.
"Puntare su sostenibilità, territorio, distribuzione dei flussi e valorizzazione delle aree interne". L'intervento della Presidente Colaiacovo

La Presidente Colaiacovo, ha partecipato al convegno “Wanderlust: il futuro del turismo è oggi”, organizzato nell'ambito di Bit 2024.
Nel corso del suo intervento, tra i tempi trattati, anche l'aumento dei flussi, il ritorno del mercato asiatico e la crescita della spesa dei viaggiatori.

 

RECENSIONI ONLINE
Confindustria Alberghi al lavoro con il Mitur per normare il fenomeno

Al ministero del turismo si è svolto un primo tavolo di lavoro con le principali associazioni di categoria per affrontare il problema delle recensioni online. Così i vertici del ministero hanno dato seguito all’impegno preso per affrontare il delicato tema legato al fenomeno.
Siamo soddisfatti dell’attenzione che abbiamo trovato da parte del ministro su un tema molto importante per gli operatori del settore. Sappiamo bene che il quadro è complesso, ma la strada intrapresa è importante”, così a margine dell’incontro la Presidente Colaiacovo.
Per il comunicato stampa del Mitur clicca QUI

 

 

I fatti della settimana.
Per approfondire clicca QUI

 

NOTIZIE DAI TERRITORI

 

 

EBIT VENETO -Nuove proposte formative: Revenue Lab Base e Avanzato

 

 

I corsi prevedono un laboratorio base, dove saranno analizzate le azioni sui ricavi dell'albergo e uno avanzato, per approfondire le dinamiche

commerciali e i canali di vendita del settore alberghiero. Per tutte le informazioni, modalità di iscrizione e requisiti clicca QUI

 

COME VA IL TURISMO IN ITALIA. INFOGRAFICA A CURA MINISTERO DEL TURISMO - Prima settimana di febbraio 2024

Dati in linea con i trend stagionali. Le località montane sono le destinazioni preferite dai turisti, seguite da quelle lacuali e termali. Proprio queste ultime superano nei risultati il confronto con Francia, Spagna e Grecia. La componente straniera continua a crescere anche se a gennaio la permanenza media dei viaggiatoriin Italia, ha mostrato una leggera flessione rispetto al precedente anno. 

 

 

Per chi viene dai Paesi Europei, la permanenza media si attesta tra le 3 e le 4 notti, mentre i turisti provenienti dagli Stati Uniti si fermano in media 10 noi. I viaggiatori domestici restano tra le 2 e le 3 noi.
Per ulteriori i dettagli clicca QUI

GLI ACCORDI DI CONFINDUSTRIA ALBERGHI 

Questa settimana parliamo di ....

 

DECRETO APPENNINI
Pubblicato l’elenco delle istanze ammesse a finanziamento
Sul sito del Ministero del Turismo pubblicato il decreto di approvazione dell’elenco delle istanze ammesse a finanziamento a favore delle imprese che svolgono la propria attività nei comuni ubicati all’interno dei comprensori sciistici nelle Regioni con la dorsale appenninica, come individuati dalle medesime Regioni con proprio provvedimento.
Per ulteriori dettagli clicca QUI

L’accordo Dream&Charme offre alle aziende associate condizioni agevolate a supporto sia per l’ottenimento della certificazione che per il suo mantenimento nei tre anni di validità.
Per tutte le informazioni clicca QUI

 
     
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Decreto Appennini: pubblicato il decreto relativo ai beneficiari

Corsi di formazioni. Revenue Lab Base e Avanzato

Voucher innovation manager: elenco dei soggetti ammessi alle agevolazioni

Recensioni online, Santanchè avvia tavolo di lavoro con le associazioni di categoria

 

Bonus acqua potabile, comunicazioni dal 1° febbraio

Lavoro: dal Garante Privacy nuove tutele per la email dei dipendenti

FederturismoNews

Come va il turismo in Italia. Infografica a cura Ministero del Turismo

 

 
V.le Pasteur, 10 - 00144 Roma (RM), Italia
T +39 06 5924274
info@alberghiconfindustria.it - alberghiconfindustria@pec.alberghiconfindustria.it C.F. 97717030585
Aderente a:    Confindustria Federturismo