Associazione Italiana Confindustria Alberghi
 
 

News - 07/06/2024

La settimana in breve #15

LE NOSTRE NOTIZIE

07 GIUGNO 2024

 

IL NUOVO FRI-TUR - ISTRUZIONI PER L'USO
Live Webinar. 10 Giugno, ore 15.00

Dal 1 Luglio sarà possibile presentare le domande di finanziamento sul bando.

Durante il webinar organizzato con la collaborazione di Unicredit, saranno approfondite le modalità di accesso all'incentivo e le soluzioni per presentare nei tempi la proposta.

Per partecipare al webinar iscriversi QUI

 

2023 RECORD STORICO DEL TURISMO ITALIANO: 451 MILIONI LE PRESENZE NEGLI ESERCIZI RICETTIVI
Secondo le stime Mitur-Istat nel 2023 le strutture ricettive hanno visto un aumento del 13,4% degli arrivi e del 9,5% delle presenze

Le stime relative all’anno 2023 indicano un record storico nell’andamento del turismo in Italia: oltre 134 milioni di arrivi e 451 milioni di presenze negli esercizi ricettivi presenti sul territorio nazionale. 
Nel 2023, dal punto di vista della distribuzione delle presenze per tipologia di alloggio, il settore alberghiero ha ospitato circa il 61% del totale delle presenze. Le strutture ricettive alberghiere arrivano ad assorbire addirittura più del 70% delle presenze turistiche regionali in Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Valle d’Aosta/Vallée d'Aoste e nelle due Provincie autonome del Trentino-Alto Adige.

Questi valori sono i più elevati osservati da sempre dalle rilevazioni sul turismo. Per il report completo clicca QUI

 

BANCA DATI STRUTTURE RICETTIVE PARTITA LA SPERIMENTAZIONE
Le strutture della regione Puglia possono richiedere il CIN

È stata avviata la fase sperimentale della Banca Dati nazionale delle Strutture Ricettive e degli immobili destinati a locazione breve o per finalità turistiche. Tramite la piattaforma è possibile richiedere il Codice Identificativo Nazionale.  Dalla data del 3 giugno i titolari delle strutture e i locatori degli immobili situati nella Regione Puglia possono accedere alla BDSR. Per maggiori info clicca QUI

 

 

SCF: RICHIESTE "LICENZE ANIMAZIONE" PER STRUTTURE RICETTIVE

 
In  attesa dei necessari chiarimenti invitiamo a contattare l'Associazione 

Siamo stati informati da alcune aziende associate che SCF (Società Consortile Fonografici) sta inviando in questi giorni delle richieste di sottoscrivere accordi di licenza per l'utilizzo di fonogrammi musicali registrati con riferimento ad attività cd. di "animazione".

In attesa di ultimare gli approfondimenti necessari, anche tenuto conto delle complessità della materia, Vi invitiamo a segnalare a segreteria@alberghiconfindustria.it ogni eventuale comunicazione ricevuta a riguardo.


Leggi la news QUI

AL 15 LUGLIO IL RAPPORTO PERIODICO SUL PERSONALE MASCHILE E FEMMINILE
Obbligatorio per aziende con più di 50 dipendenti

Il Ministero del Lavoro comunica che dal 4 giugno è disponibile sul portale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Servizi Lavoro, il nuovo modello telematico per la presentazione del Rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile, a cui sono tenute  le aziende pubbliche e private che occupano più di 50 dipendenti. Secondo quanto comunicato dal Minlavoro il 10 aprile scorso, la data ultima per la trasmissione del Rapporto periodico per il biennio 2022/2023 è il 15 luglio 2024. Per maggiori informazioni clicca QUI 

SIAE: NUOVA VERSIONE APP MIOBORDERO'
App ottimizzata per la restituzione dei programmi musicali
Segnaliamo che SIAE ha realizzato una nuova versione dell’app mioBorderò per la compilazione e restituzione del Programma Musicale, completamente gratuita, ottimizzata nell’esperienza di utilizzo e disponibile in italiano, inglese e tedesco. Per info clicca QUI

 

IL CREDITO D’IMPOSTA NELLA ZES UNICA 
Confindustria organizza due live webinar (l’11 e il 27 giugno) per illustrare e approfondire la disciplina e il funzionamento del credito d’imposta per gli investimenti nella ZES Unica (articolo 16 del Decreto-legge 19 settembre 2023, n. 123) alla luce della recente pubblicazione del Decreto attuativo, lo scorso 17 maggio. Una misura che, seppur caratterizzata da un ambito temporale limitato, suscita interesse. Durante il webinar saranno affrontati tutti i temi relativi alla misura, il suo funzionamento e le modalità di fruizione. Al termine del webinar sarà possibile sottoporre ai relatori specifiche richieste di chiarimento. Per ulteriori info clicca QUI

10 GIUGNO
IL NUOVO FRI-TUR - ISTRUZIONI PER L'USO

Per partecipare al webinar iscriversi QUI

11 GIUGNO 

INCENTIVI PER IL SUD: CREDITO DI IMPOSTA ZES UNICA


 Per partecipare clicca QUI

14 GIUGNO 

 

 

CONVERSIONE IN LAVORO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER PROTEZIONE SPECIALE 
I chiarimenti del Ministero dell’interno 


Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, su parere dell’Avvocatura di  Stato, ha diffuso una circolare interpretativa nella quale vengono chiarite le condizioni per convertire in lavoro i permessi di soggiorno rilasciati per protezione speciale.

Il permesso di soggiorno per protezione speciale consente di svolgere attività lavorativa, sia in forma subordinata che autonoma, ma a seguito delle modifiche introdotte dalla legge n. 50/23, non può più essere convertito in un permesso di soggiorno per motivi di lavoro.

Per gli approfondimenti clicca QUI

 

THE STATE OF TOURISM AND HOSPITALITY 2024
Il report McKinsey 2024

Per leggere il report clicca QUI

PIATTAFORME PER PRENOTAZIONI ONLINE
Comunicazione dei dati obbligatoria

L'AdE chiarisce che l’adempimento va effettuato anche se i corrispettivi sono incassati direttamente dalle strutture alberghiere e se l’attività riguarda solo operazioni svolte in Italia. La società che tramite una piattaforma digitale di prenotazioni alberghiere agisce in qualità di intermediario tra cliente e struttura ricettiva si configura come “gestore di piattaforma con obbligo di comunicazione” e, pertanto, ha l’obbligo di inviare all’Agenzia delle entrate i dati previsti dal Dlgs attuativo della direttiva Ue contro le frodi fiscali riguardanti il settore. Per approfondimenti clicca QUI

GLI ACCORDI DI CONFINDUSTRIA ALBERGHI 

Questa settimana parliamo di ...

 

BANDO ISI 2023
Aggiornata tabella temporale e registrazione al portale

E’ attiva la funzione di registrazione al portale partecipante e amministratore ed è pubblicata la tabella temporale aggiornata con le date di apertura e chiusura dello sportello informatico. Le imprese le cui domande non sono presenti negli elenchi NCD pubblicati possono registrarsi al portale partecipante ai fini dell’inoltro della propria domanda. Per info dettagliate clicca QUI

L’accordo con Europcar consente di offrire un servizio ottimizzato per prenotare autovetture. Per tutti i dettagli clicca QUI

 
TUTTE LE INFORMAZIONI 

Nuova versione app mioBorderò

Istat: Le prospettive per l`economia italiana nel 2024-2025

Piattaforme per prenotazioni online, comunicazione dei dati obbligatoria

Conversione in lavoro del permesso di soggiorno per protezione speciale

Rapporto periodico sulla situazione del personale maschile e femminile
Comunicato congiunto Mitur-Istat relativo all`andamento turistico in Italia nel 2023: prime stime regionali

 

The state of tourism and hospitality 2024

Bando ISI 2023: aggiornata tabella temporale e registrazione al portale partecipante e amministratore

Banca dati strutture ricettive: al via oggi la sperimentazione. Le strutture della regione Puglia possono richiedere dal 3 giugno il CIN

Incentivi per il Sud: credito di imposta ZES Unica: modalità applicative

Federturismo News n. 21 (3 giugno 2024)

 

 
V.le Pasteur, 10 - 00144 Roma (RM), Italia
T +39 06 5924274
info@alberghiconfindustria.it - alberghiconfindustria@pec.alberghiconfindustria.it C.F. 97717030585
Aderente a:    Confindustria Federturismo